Docenti/Relatori


DOCENTI


Laura ANTOLINI

Professore Associato di Statistica Medica (MED/01)
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Temi di ricerca
– Analisi della sopravvivenza
– Test diagnostici
– Biomarcatori
– Epidemiologia


Giovanni CORRAO

Professore Ordinario di Statistica Medica (MED/01)
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Temi di ricerca:
Studia e approfondisce diversi aspetti della metodologia della ricerca clinica e l’applicazione dei metodi statistici agli studi osservazionali e sperimentali.
Partecipa come esperto degli aspetti statistici ed epidemiologici a numerosi progetti di ricerca clinica. In questi ultimi anni gli interessi di ricerca sono prevalentemente indirizzati ai metodi e ai disegni della farmacoepidemiologia e all’utilizzo delle banche dati automatizzate per gli studi sulla pratica clinica corrente.


Paola GALIMBERTI


Ufficio Pianificazione Organizzativa e Valutazione
Università degli Studi di Milano
Attività:
–  Responsabile dell’implementazione degli strumenti di valutazione qualitativa e bibliometrica della produzione scientifica dei docenti e delle strutture dell’Ateneo
– Referente per le procedure di valutazione della ricerca a livello locale e nazionale
–  Responsabile dell’archivio istituzionale della ricerca (AIR) e della piattaforma di epublishing riviste.unimi.it
– Membro dei nuclei di valutazione delle università di Torino, Brescia e dello IUSS
– Membro della redazione di ROARS


Stefania ROSSI


Professore Associato di Statistica Medica (Med/01)
Università degli Studi di Siena
Temi di ricerca:
– Influenza e altre Infezioni Trasmissibili
–  Osteoporosi
– Stili di vita di bambini e adolescenti


Lucia ZANNINI


Professore Associato di Pedagogia Generale e Sociale (M-Ped/01)
Università degli Studi di Milano
Temi di ricerca:
– Apprendimento riflessivo e scrittura autobiografica (reflective writing).
– Educazione del paziente e narrazione dell’esperienza di malattia.
– Metodologie innovative nella formazione dei professionisti della cura.
–  Medical humanities e medicina narrativa.

 

 


RELATORI


Elia BIGANZOLI

Professore Associato di Statistica Medica (Med/01)
Università degli Studi di Milano
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori.
Temi di ricerca:
– Sviluppo di metodi statistici computazionali lineari e non lineari per l’analisi dei dati di sopravvivenza.
– Validazione e controllo di qualità di dosaggi per biomarcatori.
– Studio dei fattori prognostici (clinico-patologici e molecolari) e di risposta alle terapie oncologiche nel tumore mammario, con metodi tradizionali e di sequenziamento genomico.
– Analisi di grandi basi di dati in epidemiologia clinica per la valutazione della dinamica di recidiva metastatica in relazione alla biologia del tumore e dell’ospite.


Flavia CARLE


Professore Ordinario di Statistica Medica (MED/01)
Università Politecnica delle Marche
Temi di ricerca:
Sistemi di indicatori e modelli per il monitoraggio e la valutazione dell’assistenza sanitaria attraverso l’utilizzo dei flussi sanitari correnti; applicazione della metodologia statistica ed epidemiologica allo studio dello stato di salute della popolazione e dei determinanti dello stesso, con particolare riguardo alla definizione e applicazione dei metodi per la registrazione dei casi e l’analisi della prognosi del diabete mellito.


Giovanni CORRAO

Professore Ordinario di Statistica Medica (MED/01)
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Temi di ricerca:
Studia e approfondisce diversi aspetti della metodologia della ricerca clinica e l’applicazione dei metodi statistici agli studi osservazionali e sperimentali.
Partecipa come esperto degli aspetti statistici ed epidemiologici a numerosi progetti di ricerca clinica. In questi ultimi anni gli interessi di ricerca sono prevalentemente indirizzati ai metodi e ai disegni della farmacoepidemiologia e all’utilizzo delle banche dati automatizzate per gli studi sulla pratica clinica corrente.


Simona GIAMPAOLI

Direttore del Dipartimento Malattie cardiovascolari dismetaboliche e dell’invecchiamento
Istituto Superiore di Sanità, Roma
Attività:
Ricerca nel settore della epidemiologia e prevenzione delle malattie cardio-cerebrovascolari, in particolare dello studio dei trend temporali di mortalità e morbosità, dei fattori di rischio, delle condizioni a rischio, di prevenzione primaria e secondaria, di valutazione dello stato di salute della popolazione adulta a livello italiano ed europeo; attività sul campo per la raccolta e validazione dei dati, health examination survey; attività di formazione di personale medico sulla prevenzione cardiocerebrovascolare.


Umberto GENOVESE


Ricercatore Confermato di Medicina Legale (Med/43)
Università degli Studi di Milano
Attività:
– Attività autoptica
– Attività di fiduciario medico-legale sia di diverse Compagnie Assicurative anche con ruolo di consulente medico centrale, sia di ospedali milanesi
– Consulenze tecniche per il Tribunale in ambito penale e civile
– Componente della Commissione di Responsabilità Professionale dell’Ordine dei Medici di Milano
– Direttore scientifico della collana “Responsabilità Sanitaria” (Maggioli Ed.), impegnato nell’ambito dell’organizzazione scientifica dei relativi eventi congressuali ed editoriali
– Coordinatore del Laboratorio di Responsabilità Sanitaria del Dipartimento di Medicina Legale dell’Università degli Studi di Milano


Monica FERRARONI


Professore Associato di Statistica Medica (Med/01)
Università degli Studi di Milano
Temi di ricerca:
– Modelli lineari generalizzati (GLM) con particolare riferimento all’applicazione di modelli logit e log-lineari in dati epidemiologici e biomedici
– Analisi di tabelle di contingenza multiway con modelli parametrici e tecniche (PCA, PFCA ecc.)
– Modelli per lo studio del ruolo di pattern nutrizionali definiti a-priori o a-posteriori sull’insorgenza di tumore.
– Pianificazione, gestione e analisi di studi epidemiologici di tipo caso-controllo
– Indici di diversità per lo studio dell’associazione tra abitudini alimentari e rischio di tumore


Francesco MASEDU

Ricercatore Universitario di Statistica Medica (Med/01)
Università degli Studi de L’Aquila
Temi di ricerca:
– Biostatistica: metodi per l’analisi di studi longitudinali.
– Epidemiologia ambientale: modelli spaziali di rischio. Valutazione di impatto sanitario.
– Epidemiologia clinica: disegno e analisi di trial clinici.


Rocco MICCIOLO

Professore Ordinario di Statistica Medica (Med/01)
Università degli Studi di Trento
Temi di ricerca:
– Analisi con variabili proxy
– Analisi di dati longitudinali (in particolare in presenza di osservazioni ripetute) in oncologia, in psichiatria e in ambito sociale e universitario
– Metodi statistici applicati a dati di sopravvivenza (nelle sperimentazioni cliniche controllate e in epidemiologia)
– Studio della storia naturale e della fisiopatologia di alcune malattie gastroenterologiche e dismetaboliche (in particolare l’obesità)
– Valutazione di procedure diagnostiche
– Epidemiologia psichiatrica


Roberta PACIFICI

Direttore Centro Nazionale Dipendenze e Doping
Istituto Superiore di Sanità
Attività:
– Direttore del Centro Nazionale Dipendenze e Doping  e dell’Osservatorio Fumo, Alcol e Droga (OssFAD) dell’Istituto Superiore di Sanità.
–    Componente della Commissione per la vigilanza ed il controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive del Ministero della Salute.
–    Responsabile della gestione per la funzionalità del Sistema Nazionale di Allerta Antidroga del Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
–    Componente dell’Osservatorio per il contrasto della diffusione del gioco d’azzardo ed il fenomeno della dipendenza grave del Ministero della Salute.
–    Esperto del gruppo di lavoro nell’ambito del Progetto pilota del Ministero della Salute per la produzione nazionale di sostanze e preparazioni di origine vegetale a base di cannabis.


Paola PISANTI

Direzione Generale della Programmazione
Ministero della salute
Attività:
– Responsabile delle attività di direzione tecno-sanitaria presso il Coordinamento sanitario di un’azienda sanitaria di programmi e progetti
–  Responsabile del programma per il sostegno socio sanitario della formazione professionale e della integrazione lavorativa e sociale
– Caposettore di neuropsichiatria dell’età evolutiva nel servizio dipartimentale per la tutela della donna e del bambino
– Ha presieduto e coordinato la Commissione per il Piano sulla malattia diabetica
– Ha coordinato i gruppi di lavoro per l’elaborazione del Piano nazionale della cronicità
– Componente comitato strategico GARD (Global alliance respiratory diseases) presso il Ministero della salute
– Componente Gruppo di lavoro sui PDTA presso il Ministero della salute


Alessandro POLITI


Medico di Medicina Generale
ATS Città di Milano
Attività:
– Responsabile dell’associazione medici in rete “Aldebaran” (prima
– Professore a contratto presso l’Università degli Studi di Milano, Facoltà di Medicina e Chirurgia, per il corso di Clinica Medica
– Docente in corsi a valenza ECM
– Docente nei Corsi Triennali di Formazione per Medici di Medicina Generale
– Già responsabile testate PICCIN Editore per la redazione di Milano (“Giornale di Clinica Medica” e “Basi Razionali della Terapia”) e redattore capo zona di Milano per “APM – Agenzie Presse Medicale” – edizione italiana (prima agenzia di stampa in Italia on line dedicata solo alla medicina)
– Attività di free lance con collaborazioni al “Giornale del Medico” (Masson), e ai quotidiani il “Giornale Nuovo” di Milano e il “Mattino” di Napoli


Marisa PORRINI

Professore Ordinario di Scienze Tecniche Dietetiche Applicate (Med/49)
Università degli Studi di Milano
Temi di ricerca:
–    Valutazione delle caratteristiche nutrizionali degli alimenti e dell’influenza dei trattamenti di trasformazione e cottura sulla biodisponibilità dei nutrienti
–    Studio dell’effetto dei componenti della dieta su specifiche funzioni metaboliche e sullo stato di salute
–    Studio del ruolo di componenti bioattivi della dieta nella modulazione dello stress ossidativo, dell’infiammazione e della funzione endoteliale
–    Studio e caratterizzazione di alimenti tradizionali e innovativi
–    Studio delle caratteristiche chimiche e fisiche degli alimenti in grado di modulare il comportamento alimentare e loro relazione con variabili fisiologiche


Demicheli ROMANO


Fondazione Istituto Nazionale Tumori di Milano (Divisione di Oncologia Medica.
Attività:
In addition to the usual clinical activity, I was involved in a number of clinical and biological studies focused on clinical pharmacology (intra-peritoneal drug administration), Phase 1 and 2 studies on the medical treatment of breast cancer, and on the cancer growth kinetics both in animals and humans. In particular, the latter subject, which is the focus of the last 20 years of investigation, was carried out by analysis of recurrence dynamics in breast cancer patients undergoing mastectomy or conservative surgery with/without following adjuvant chemotherapy.


Francesco ROSSI

Professore Ordinario di Farmacologia (BIO/14)
Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”
Temi di ricerca:
–  Farmacologia cardiovascolare, con particolare attenzione per lo studio dei meccanismi patogenetici e dei mediatori coinvolti nell’ipertensione arteriosa e nel rimodellamento cardiovascolare
–  Farmacologia dell’apparato respiratorio: studio della patogenesi e della terapia dell’asma bronchiale cronico e della BPCO
–  Farmacovigilanza e farmacoepidemiologia.


Roberta SILIQUINI

Professore Ordinario di Igiene Generale e Applicata (MED/42)
Università degli Studi di Torino
Presidente del Consiglio Superiore di Sanità
Temi di ricerca:
–  Impatto sulla salute delle politiche e dei fattori correlati agli stili di vita o alle abilità sociali.
–  Applicazione delle discipline epidemiologiche per la descrizione e le conseguenti progettazione e valutazione di interventi relativi a problematiche strettamente correlate alla Sanità Pubblica.
–  Studio dei determinanti di malattia e di salute secondo il modello interdisciplinare della Sanità Pubblica.
–  Organizzazione e management sanitario quali strumenti per l’adeguata ed equa risposta ai bisogni sanitari della popolazione.
– Studio, sperimentazione e proposizione di strumenti valutativi quali, l’appropriatezza dell’utilizzo delle tecnologie sanitarie e la valutazione degli outcome sanitari.
–  Analisi e valutazione di strumenti di e-health quali modificatori della salute.