Sabato 16

Nella terza giornata, sarà discusso come poter monitorare la continuità delle cure quando sono coinvolti molteplici interlocutori e differenti modalità assistenziali, mettendo a confronto opinioni di appartenenti all’accademia, a società scientifiche, alle istituzioni e ai stakeholder